Sport nel Verde 2017

Confermato anche quest’anno l’appuntamento tanto gradito a grandi e piccini con la Scacchiera Gigante al parco Lungo Fersina di Trento!  🙂

Verde

L’iniziativa è inserita nel folto calendario di attività nell’ambito del progetto Sport nel Verde promosso dal Comune di Trento.

E sabato 30 settembre 2017 ci sarà la giornata conclusiva del progetto con la presenza di tutte le associazioni partecipanti, coordinate dal Comune di Trento.

LogoVerde

 

 

Franciu x 22

Francesco Seresin,  MF non ancora diciottenne,  si è divertito a sfidare avversari di età diversa su 22 Scacchiere,  nella Sala Parrocchiale di Martignano, località che lo ha visto crescere e che nella giornata di Sabato 20 Maggio lo ha potuto anche ammirare all’opera nella sua specialità creativa! 

21 Scacco Matto e una Patta,  l’unica concessa a Samuele Comai,  suo coetaneo,  nonché amico e compagno di progressi scacchistici.

Tra i partecipanti si scorge anche il nostro caro amico Italo Ginevrini,  serenamente alla Scacchiera anziché nelle vesti di Arbitro. 

Ogni partecipante ha ricevuto il nostro portachiavi UST e la partita scritta,  con firma in originale del Maestro Fide, in ricordo di questo pomeriggio di dialogo con lui sulla Scacchiera. 

Un grazie a Claudio Battiston e alla Famiglia di Francesco per aver organizzato in prima persona questa speciale iniziativa. 

Assemblea Soci UST

È fissata l’Assemblea Ordinaria dei SOCI UST 2017

in 1° convocazione il 25.05.17, alle ore 23.30, a Trento, in via Taramelli, 17

in 2° convocazione il 26.05.17, alle ore 18.45, a Trento, in via Taramelli, 17

Ordine del giorno:

  1. Approvazione bilancio 
  2. Raccolta proposte per nuovo direttivo
  3. Varie ed eventuali

Si ricorda che il diritto di partecipazione è per tutti i Tesserati FSI 2017 con l’UST, sia Tesserati adulti, che Genitori dei Tesserati FSI JUNIOR in loro rappresentanza.

Gli aventi diritto che volessero delegare la loro partecipazione, mi contattino per ricevere il modulo di delega.

Trofeo CONI 2017

Si è svolta sabato 08 aprile 2017, ad Aldeno, la 3° edizione della fase regionale del Trofeo CONI aperta a tutte le Società trentine registrate al CONI.

Un grazie alle nostre due squadre Under 14 che hanno dato vita a questa manifestazione ed un in bocca al lupo alla squadra qualificatasi alla Finale di Senigallia, dal 21 al 24 settembre 2017.

Come le passate edizioni, entro metà agosto dovremo confermare al CONI la nostra partecipazione assieme all’elenco dei 4 ragazzi/e che rappresenteranno l’UST e gli Scacchi trentini a Senigallia.

 

CIS 2017

A causa dell’assenza di alcuni scacchisti di rilievo le squadre (A1.2 e B4) UST partono sfavorite sul tabellone del Raggruppamento in Folgaria e l’obiettivo non diventa più la promozione, ma la salvezza!

Alla vigilia dell’ultimo turno entrambe le squadre hanno alle spalle una vittoria, un pareggio e due sconfitte, quindi per raggiungere l’obiettivo bisogna fare risultato. Risultato che la squadra maggiore riesce a portare a casa superando Scacchi Faenza per 2.5-1.5 e aggiudicandosi il quarto posto nella classifica finale! Onore a De Eccher, Moncher, Zucchelli, Demetz e Pangrazzi!

 Ma vediamo cos’è successo alla sorella minore, formata da De Nisi, Comai, Perino e Moser…
L’esordio non è dei migliori: sconfitta con Valbelluna (1.5-2.5) e Naturno (0.5-3.5). La salvezza si allontana, bisogna che qualcuno riporti un po’ di speranza. Missione che si concretizza con l’ingresso in scena del mitico Giancotti proprio in uno degli scontri più duri: contro il Richter-Lask! La squadra riacquista sicurezza e riesce a schiacciare questo forte avversario per 3.5-0.5 nonostante la controparte fosse superiore di 100-200 punti Elo su ogni scacchiera! Al turno successivo, nonostante l’assenza di Giancotti la squadra è ancora carica e riesce con le unghie e con i denti a portare a casa un 2-2.

All’ultimo turno la squadra è fiduciosa, basta un pareggio contro l’ultima in classifica e si porta a casa la salvezza. Forse per stanchezza, inesperienza, sottovalutazione degli avversari, troppa sicurezza o un miscuglio di tutti questi fattori… Ma l’UST esce sconfitta 4-0 con retrocessione annessa. Si torna a casa con l’amaro in bocca ma reduci da una bella esperienza di squadra e con più esperienza per la prossima volta!

Una piccola soddisfazione comunque c’é: i giovani hanno fatto una variazione Elo positiva! 🙂